Lorenzo Bonechi, il colore della luce

 

Bonechi1

 

C’è in questi giorni a Firenze una mostra piccola ma deliziosa che consiglio a tutti, anche come cura per disintossicarsi dagli eccessi consumistici delle stagione delle feste: si tratta di Lorenzo Bonechi, Il Colore della Luce, presso Etra Studio Tommasi in via della Pergola, 57.

PhonephotosDicembre2015 326

La mostra raccoglie 22 lavori:  opere su carta – disegni, tempere e litografie – due sculture in bronzo e una in ceramica.

PhonephotosDicembre2015 321

Anche se piccolina, è una bella mostra. E colpisce al cuore, come sempre avviene con l’arte di Bonechi.

PhonephotosDicembre2015 320

 

PhonephotosDicembre2015 323

La sua è un’arte al tempo stesso intensa e gentile, che parla a tutti ma che i fiorentini e i toscani in particolar modo riconoscono immediatamente nell’intimo come propria: è la nostra lingua madre, che nelle mani di Lorenzo Bonechi si fa poesia, musica, gioia degli occhi, promessa di felicità.

PhonephotosDicembre2015 306

 

Scomparso troppo presto (come raccontato in un post precedente), Lorenzo Bonechi continua a toccare le nostre vite con la sua arte. E più passa il tempo più si sente la forza gentile della sua arte. Fatevi un regalo vero durante le feste…andate a vedere questa bella mostra.

 

bone1

Aperta fino al 17 gennaio. Info qui.

 

Tutte le foto sono di Margherita Abbozzo

http://www.margheritaabbozzo.com

 

Questa voce è stata pubblicata in arte, arte contemporanea, Cultura Contemporanea e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...